TUBETTI IN BRODO DI PESCATRICE

I n g r e d i e n t i (per quattro persone)

350 gr. tubetti; 1 Rana pescatrice da circa 1 Kg. - 6 cucchiai d’olio extravergine; 200 gr di pomodorini; 1 spicchio d’aglio; prezzemolo e sale q.b.

Lavate accuratamente la rana pescatrice senza spellarla. Porzionatela in 4 tranci: consiglio di tagliare separatamente la stessa in più pezzi.

In una teglia larga e dai bordi alti fate imbiondire l’aglio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, salate e fate cuocere per qualche minuto.

Aggiungete la testa della pescatrice tagliata in pezzi e fate rosolare a fuoco moderato per circa 20 minuti chiudendo con il coperchio. Soltanto ora aggiungete il restante pesce, salate e continuate la cottura a fuoco dolce per altri 40-60 minuti avendo cura di coprire sempre la teglia con un coperchio, finché non si forma un abbondante brodo.

Con una schiumarola recuperate i tranci di pesce e disponeteli in caldo su una piatto da portata, per un ottimo secondo piatto.

Lessate in abbondante acqua salata i tubetti e scolateli molto al dente.

Fate continuare la cottura della pasta nel brodo di pesce per pochi minuti avendo cura di rigirarla.

Servite con abbondante brodo e una spolverata di prezzemolo tritato.
Condizioni Generali | Privacy e Note legali | info@saporando.it
All right reserved © copyright 2006 - "Saporando" design by Altra Idea - Altravia